Lo ha annunciato il ministro Turco 
 
Le nuove linee giuida della legge 40 sono in arrivo. Lo ha annunciato il ministro Livia Turco, in videochat con i lettori dell’Unità. ”Oggi o al piu’ tardi lunedi’ trasmettero’ al Css il testo delle linee guida per l’esame finale”, ha detto la Turco. Sulle linee guida, ha aggiunto, ”abbiamo avviato un lavoro molto accurato, nel rispetto scrupoloso della legge e la legge nell’art 1 prevede che siano rispettati i diritti di tutti i soggetti coinvolti”.


A metà gennaio la Turco, annunciando che le linee guida avrebbero tenuto conto delle sentenze dei tribunali sulla diagnosi preimpianro, non aveva dato alcuna anticpazione sui contenuti, “perchè mi sono presa l’impegno di parlarne alle commissioni parlamentari competenti. E questo anche se si tratterà di un decreto ministeriale, che in quanto tale io posso teoricamente mandare immediatamente alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale”, ha spiegato il Ministro. “Posso solo dire – ha continuato – che con il Consiglio Superiore di Sanità (CSS) abbiamo fatto un lavoro molto accurato”.


Pertanto il passaggio al Ccs dovrebbe essere poco più che una formalità. Lo stesso Ccs a luglio aveva presentato le proprie indicazioni per l’aggiornamento delle linee guida della legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita: aprire l’accesso alla Pma anche alle coppie non sterili in cui l’uomo è portatore di malattie sessualmente trasmissibili (Hiv, epatite B e C), dove le precauzioni si traducono di fatto in una condizione di infecondità, e implementare gli studi sulla crioconservazione e lo scongelamento degli ovociti, favorendo l’estensione di tali tecniche in tutti i centri. Il Ccs invece escludeva la diagnosi preimpainto sull’embrione: da implementare a suo parere erano le ricerche sullo studio del primo corpuscolo polare, in modo da avere informazioni genetiche partendo dall’ovulo.


Tratto da VITA

Potrebbero interessarti anche questi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *